• ​Implantologia Guidata SimPlant a Villaricca

    Impianti certificati e innovativi

    Lo studio dentistico del Dr. Ferdinando Cursi si avvale dell’utilizzo di tecnologie di ultima generazione, tra cui quella dell’implantologia guidata SimPlant a Villaricca. Questa tecnica prevede la progettazione chirurgica dell’impianto in tridimensione, tramite l’utilizzo di software che riproducono l’anatomia del paziente e permettono l’inserimento virtuale degli impianti controllando gli assi e le profondità e stabilendo la qualità dell’osso. Il progetto può essere anche condiviso con il paziente: il personale medico specializzato dello studio sarà a disposizione per rispondere ad ogni domande e per chiarire ogni dubbio relativo all’impianto. Gli impianti dello studio sono forniti da Dentispaly Implants, azienda leader mondiale in implantologia: si tratta di prodotti di massima qualità, certificati e garantiti, costituiti da una lega di titanio commercialmente puro e totalmente biocompatibili.

  • Aspetti positivi

    Aspetti positivi

    L’utilizzo della tecnica di implantologia guidata SimPlant a Villaricca fornisce alcuni aspetti positivi rispetto alle tecniche tradizionali. La radiologia in tridimensione, infatti, fornisce informazioni anatomiche importanti, che riguardano i nervi, le arterie e la forma dell’osso; mentre il software di simulazione dell’intervento permette la visione anticipata dei rapporti tra impianto ed eventuali ostacoli anatomici.

    La dima chirurgica semplifica l’intervento riducendone i tempi e facilitando l’esatto posizionamento dell’impianto, fattore chiave del successo implantare. Il valore più importante è dato dalla accuratezza e dalla facilità dell’intervento: elementi chiave sia per il chirurgo, che ha una esecuzione semplice, sia per il paziente che riceve un trattamento senza effetti collaterali e stabile nel tempo. La protesi da costruire, inoltre, è molto semplificata e il protesista può intervenire in fase di esecuzione per rendere il lavoro prevedibile e facilmente risolvibile andando incontro alle esigenze del paziente.

  • Decorso post chirurgico

    L’intervento, così semplificato, richiede poca anestesia e si adatta al paziente anziano che è da un lato è un frequente candidato all’implantologia e dall’altro portatore di patologie che ne limitano le indicazioni all’intervento in sede ambulatoriale. Inoltre si rileva nei pazienti una sostanziale assenza di dolore e gonfiore.